C.A.I. sezione di Cinisello Balsamo
Scheda dell'escursione

3 ottobre 2014
Trekking Sardegna
   Cosa puoi fare ora?
   Scheda     Scarica la scheda

   Mappa     Vedi mappa

   Vedi altre escursioni     Vedi altre escursioni
Regole per le escursioni di sezione

1. Il C.A.I. non si assume nessuna responsabilità per eventuali danni alle persone ed alle cose durante le gite, per lesioni, perdite, irregolarità, ritardi e difetti di mezzi di trasporto, in quanto il C.A.I. agisce unicamente da intermediario fra i gitanti, le imprese di trasporto e gli alberghi.

2. Le iscrizioni alle gite si ricevono in sede e devono essere accompagnate dal versamento della quota di iscrizione non restituibile in caso di rinuncia.

3. Il C.A.I. raccomanda la massima puntualità negli orari, sia alle partenze, sia alle soste tenendo conto che gli orari effettivi sono quelli stabiliti sui programmi con cinque minuti di anticipo.

4. Il C.A.I. informa che nel corso delle gite il capogita è l’unico responsabile e qualsiasi sua decisione o consiglio dovranno essere accettati. Le eventuali lamentele per inconvenienti potranno essere discusse solamente presso la Sede.

5. Il C.A.I. informa che l’iscrizione alla Società e alle gite implica la completa accettazione del regolamento disponibile presso la Sede
Vivi la montagna in sicurezza:
Se desideri frequentare la montagna è importante farlo rispettandola, pertanto ti invitiamo nel momento in cui decidi di effettuare un'escursione di farlo tenendo conto del fatto che ogni percorso ha un suo grado di difficoltà, di seguito troverai la descrizione di questi gradi e del livello di preparazione richiesto:

T = turistico (dislivello entro i 500 m)
Itinerari che si sviluppano su stradine, mulattiere o comodi sentieri su percorsi abbastanza brevi, ben evidenti e segnalati che non presentano particolari problemi di orientamento. Sono escursioni che non richiedono particolare esperienza o preparazione fisica.

E = escursionistico (dislivello tra 500 e 1000 m)
Itinerari che si svolgono su sentieri in genere segnalati, ma su terreno vario (boschi, pascoli, ghiaioni, ecc..). Possono esservi brevi tratti con neve, facili e non pericolosi in caso di scivolata. Sono escursioni che possono svolgersi su pendii ripidi, anche con brevi tratti esposti. Questi sono però abbastanza protetti (barriere, reti) o attrezzati (cavi, brevi scalette, pioli) e non richiedono l'uso di attrezzatura alpinistica. Questi itinerari richiedono una certa abitudine a camminare in montagna, sia come allenamento che come capacità d'orientamento. Occorre avere un equipaggiamento adeguato. Costituiscono la maggioranza dei percorsi escursionistici che si snodano in montagna.

EE = escursionisti esperti (dislivello di solito oltre i 1000 m)
Itinerari non sempre segnalati e che richiedono una buona capacità di muoversi sui vari terreni di montagna. Possono essere sentieri o anche labili tracce che si snodano su terreno impervio o scosceso, con pendii ripidi e scivolosi, ghiaioni e brevi nevai superabili senza l'uso di attrezzatura alpinistica. Necessitano di una buona esperienza di montagna, fermezza di piede e una buona preparazione fisica. Occorre inoltre avere un equipaggiamento ed attrezzatura adeguati, oltre ad un buon senso d’orientamento.

EEA = escursionisti esperti con attrezzatura alpinistica (dislivelli non necessariamente elevati ma...)
Itinerari che richiedono l'uso di attrezzatura da ferrata (cordini, imbracatura, dissipatore, casco, ecc.). Possono essere sentieri attrezzati o vere e proprie vie ferrate. Si rende necessario saper utilizzare in sicurezza l'equipaggiamento tecnico e avere una certa abitudine all'esposizione e ai terreni alpinistici.
Sede Cai Cinisello Balsamo Via Marconi, 50 - 20092 Cinisello Balsamo MI - Italia - direzione@caicinisello-balsamo.it C.F. 94502150157